Shape

Il corpo illuminante Shape è costruito in maniera da far passare aria attraverso l’apparecchio, un sistema di cui beneficia la dispersione del calore e riduce al minimo anche gli interventi di pulizia. Tutte le parti tecniche sono protette dal surriscaldamento, cosa che ottimizza il ciclo di vita dell’apparecchio. La circolazione dell’aria e la superficie liscia della parte superiore riducono il deposito di polvere nocivo al bilancio termico.

Ottiche in due versioni

Shape è previsto con ottiche in due versioni: medium beam ed asymmetrical beam.  Sono adatti per magazzini di stoccaggio particolarmente alti e nel caso delle lenti asimmetriche si prestano in particolar modo a diffondere la luce, senza nessuna dispersione nelle strette corsie fra le scaffalature.  Per le ottiche ogni singolo LED è provvisto di una sua lente: questa costruzione permette di direzionare la luce con assoluta precisione e quindi con efficienza, mantenendola ben schermata.

Resistente in ambienti industriali critici

L’ottica dei prodotti Shape è studiata appositamente per resistere in ambienti industriali critici con presenza di agenti chimici o atmosfera a contenuto oleoso. Alla protezione contribuisce anche il rifrattore di sicurezza in vetro temperato facile da pulire.

La famiglia di prodotti Shape comprende apparecchi di due misure di potenza con flussi luminosi diversi. Le altezze di montaggio vanno dai 6 ai 15 metri. Pertanto questo apparecchio si presta ad illuminare grandi capannone industriale e magazzini di stoccaggio materiali. La scelta di temperature di colore comprende i 3000K, 4000K e 6500 K.

Shape è un apparecchio industriale molto potente e compatto e di conseguenza facile da maneggiare. Il suo peso è di 7.78 Kg e fa sì che possa essere montato da una sola persona. E’ sufficiente un punto di sospensione a fune od a catena, per fissarlo con rapidità. Nell’apparecchio è già predisposto un cavo con connettore esterno IP66 per consentire la connessione senza aprire il corpo illuminante.

Shape ha due tipi di alimentazione, la prima non dimmerabile per ambienti che non necessitano regolazioni dei flussi luminosi. La seconda dimmerabile DALI e sfrutta tutte le possibilità di gestione della luce. Un impianto collegato a opportuni comandi sa risparmiare molta energia e adattarsi alle situazioni che cambiano.

Gli apparecchi Shape sono collegabili agli accessori HiSense in quanto un sistema di comando è intelligente quando procura la massima efficienza energetica.  La luce diurna viene sfruttata come sorgente naturale e integrata dall’illuminazione artificiale in modo che ai posti di lavoro sia assicurata sempre una luminosità costante. Nelle industrie si tende ad automatizzare sempre di più i processi produttivi: si vengono così a formare zone o reparti dove le persone non sono più presenti o magari entrano solo occasionalmente per effettuare qualche controllo. Il sistema di gestione della luce sa registrare subito questa situazione e riduce la luminosità al minimo, per poi riportarla al livello regolamentare quando rileva un movimento.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Ok